Curare i capelli con l’ortica

L’ortica è un’erba preziosa utilizzata sin dall’antichità a scopi curativi e sono emerse testimonianze di un suo utilizzo già nel 300 a.C. soprattutto per curare i morsi di serpente e le artriti.

L’ortica aiuta la crescita dei capelli, permette alle chiome di essere più vigorose e lucenti, inoltra è un aiuto contro la forfora.

Una lozione tonica per capelli a base di ortica si realizza in modo semplice nel seguente modo. Si mette sul fuoco una pentola contenente 3 tazze di acqua e si porta a ebollizione, quando bolle in modo intenso si aggiunge una manciata di foglie di ortica, quindi si spegne il fuoco e si lascia in infusione per non meno di 20 minuti. Si filtra l’acqua per eliminare le foglie e si aggiunge una tazza di aceto di mele più un cucchiaio di succo di limone, si mescola e si trasferisce in un contenitore preferibilmente spray. Dopo lo shampoo si applica la lozione sui capelli bagnati e si procede all’asciugatura senza fare risciacquo.

FOCUS: alcuni trattamenti naturali per la cura dei capelli

Per fare una lozione rinforzante e antiforfora, occorre mettere in un frullatore una tazza di aloe vera in gel, 4 cucchiai di aceto di mele, un cucchiaio di tintura di ortica, mezzo cucchiaino di olio essenziale di rosmarino e mezzo cucchiaino di vitamina E, quindi si frulla tutto. Il modo corretto di applicare questa lozione è di frizionarla sul cuoio capelluto. Si conserva in un contenitore ermetico.

In alternativa ecco la terza ricetta con cipolle e vodka. Occorrono mezza tazza di cipolle tritate e mezza tazza di foglie essiccate di ortica. Si mettono in un contenitore di vetro con chiusura ermetica, quindi si versa vodka quanto basta a ricoprire le cipolle e l’ortica, si chiude il recipiente e si mette in frigorifero per tre giorni, quindi si filtra. Prima dello shampooo, si versa sui capelli e si tiene in posa per 15 minuti.

Per rafforzare capelli e unghie dall’interno si può provare la tisana all’ortica, semplicissima da preparare. Si porta a ebollizione una tazza d’acqua e si aggiunge un cucchiaio di foglie di ortica essiccate, si spegne il fuoco e si lascia in infusione per 15/20 minuti coprendo la tazza. Si filtra e a piacere, prima di berla, si aggiunge un cucchiaio di miele.

Di Maura Lugano

Fonte: www.tuttogreen.it

 

Rispondi