Come preparare in casa degli zuccheri aromatizzati

Lo zucchero aromatizzato è un ingrediente sano se usato con intelligenza. Per allietare tisane in inverno e bibite fresche in estate ecco delle ricette di zuccheri aromatizzati

Lo zucchero aromatizzato? E’ una delizia! Bere una tisana addolcita da zucchero aromatizzato è un piacere davvero da non perdere: oltre ad addolcire la nostra bevanda, calda in inverno o fredda in estate, gli aromi miscelati con un buon zucchero di canna donano carattere alla tisana.
Preparare degli zuccheri aromatizzati è molto semplice e si possono utilizzare anche frutti di stagione come l’arancia, la menta o… i fiori di campo!

Zucchero alla scorza di arancia e limone
Il più ‘famoso’, lo zucchero aromatizzato con scorza di arancia e limone ha un aroma davvero unico e particolare. Si prepara così: su 120 gr di zucchero di utilizzano 2 cucchiaini di polvere di agrumi essiccati.
Per essiccare le bucce: ogni volta che si andrà ad utilizzare agrumi, mettere da parte le bucce e affettarle finemente, quindi porle in forno a 50 gradi fino a quando non saranno bene essiccate.
Quindi trasferirle nel mixer, frullare fino ad ottenere una polvere profumatissima e aggiungerle allo zucchero mescolando.
Utilizzo: questo zucchero aromatizzato si utilizza per addolcire la tisana pronta oppure si può già aggiungere all’acqua in fase di bollitura in modo che l’aroma di arancia e limone sia più intenso.

Zucchero alla cannella
Particolarmente adatto in inverno, considerate le proprietà scaldanti della cannella, questo zucchero si prepara aggiungendo 1 cucchiaino colmo di cannella in polvere su 120 gr di zucchero.

Zucchero alla mela e cannella
Uno zucchero dagli aromi invernali che prevede l’essiccazione delle mele.
Su 120 gr di zucchero si consigliano 50 gr tra mele e polvere di cannella: si prende una mele a la si taglia in piccole e fini mezze lune di circa 2-3 cm di spessore. Quindi si fanno essiccare o nell’apposito essiccatore, oppure in forno a 50 gradi con lo sportello semi aperto. In alternative, le mele essiccate si possono acquistare nei negozi di alimentazione biologica.
Una volta ben essiccati, gli spicchi di mele si riducono in piccoli pezzettini e si miscelano alla cannella in polvere e allo zucchero. Lasciar riposare 15 giorni prima dell’utilizzo.

Zucchero ai frutti di bosco
Più difficili da essiccare rispetto alla mela, sono i frutti di bosco, mirtilli, fragoline, lamponi, donano al nostro zucchero un aroma inconfondibile e profumatissimo. Se avete l’essiccatore allora è conveniente utilizzare quello, altrimenti potrete acquistarli da produttore già essiccati o nei negozi di alimentazione naturale. Il procedimento rimane, poi, uguale a quello dello zucchero alla mela e cannella.

Zucchero alla violetta
Camminando in campagna proprio in questo periodo si è soliti trovare violette in ogni dove: avete mai odorato le violette? Sono proprio un dono della natura, così profumate… E sono anche commestibili! Infatti noi vi consigliamo di provarle per aromatizzare zuccheri e sciroppi.
Si raccolgono i capolini in luogo lontano dalle strade, si sbattono bene per toglierne eventuali insetti e formichine e si mescolano allo zucchero di canna, tagliuzzandole grossolanamente.
Esponete, quindi, il preparato al sole per qualche giorno, rimescolando spesso, fino a quando le violette si saranno seccate. Si conserva in vasetti di vetro.

Zucchero ai fiori di sambuco
Esattamente allo stesso modo dello zucchero alle violette, si può preparare quello ai fiori di sambuco quando a fine aprile ci allietano di profumo e bellezza.

Zucchero alla menta
Per avere una bevanda rinfrescante, in estate raccogliete la menta e fatela essiccare, poi polverizzatela e aggiungetene 1 cucchiaino per ogni 120 gr di zucchero.

Zucchero aromatizzato al cacao e alla vaniglia
In 120 g zucchero addizionate 2 cucchiaini circa di cacao amaro in polvere: le proporzioni variano anche a seconda dei propri gusti.
In 120 g di zucchero mescolate i semi di 1 baccello di vaniglia.
Questi due zuccheri aromatizzati sono indicato anche nella preparazione di biscotti e torte.

La scelta dello zucchero
In commercio si possono, ormai, trovare moltissimi tipi di zucchero alternativi a quello bianco. Il nostro consiglio è quello di utilizzare zucchero grezzo di canna del circuito equo e solidale, molto buono lo zucchero Dulcita, Mascobado, Picaflor, Demerara.

Di Giulia Landini

Fonte: www.stilenaturale.com

Rispondi